Ma Amba Academy

 ma, amba, academy, scuola, massaggi, operatore, benessere, discipline, olistiche, orientali

Scuola Nazionale
Discipline Olistiche - Naturopatia - Medicina non Convenzionale
Scienze Meditative - Scienze Yogiche - Scienze Energetiche


Programmi didattici depositati ed approvati da Collegio Certificante,
organo nazionale di certificazione professionale,
unico ente che distingue i professionisti dai frequentatori di corsi di natura Sportivo-Dilettantistica

Certificazioni in linea con attuale legge n.4 del 14/01/2013
E con le disposizioni europee sulla formazione degli operatori della salute.

collegio, iscrizione, certificazione, legge, operatore, benessere

Come atto dovuto alla chiarezza, e alla trasparenza,
in questo spazio,
si vuole fornire una immagine chiara ed inequivocabile
delle figure professionali concepite dai legislatori,
indipendentemente dalle libere interpretazioni personali.

Doverosamente, facciamo subito una netta distinzione fra
operatore professionista e operatore sportivo-dilettante

  

Un Operatore Professionista è colui che ha frequentato una scuola avvalorata da un organo certificante, con riconoscimento ministeriale, i cui programmi didattici siano depositati, approvati e vigilati dall’Organo stesso, ha dimostrato la sua preparazione teorica e pratica con apposite verifiche scritte e test di natura pratica, ovvero esami, e dimostra un monte ore di formazione, ha una certificazione accademica, un tesserino tecnico rilasciato da un Collegio e compare nella lista Nazionale degli operatori professionisti. Un operatore sportivo dilettante è colui che ha partecipato ad un corso, presso privati o presso associazioni sportive, ha un attestato di partecipazione, a volte un tesserino sportivo.

Ma Amba Academy nelle sue proposte parlerà sempre di Professionisti e formazione professionale. In tal proposito daremo ad ogni figura professionale, la corretta definizione, fornita dalle autorità sanitarie Nazionali, Europee e Mondiale.

Chi è l’ Operatore Olistico Professionista?
Cos’è il Comparto Olistico e Bio-Naturale?
Come si Diventa Operatore Olistico Qualificato?

massaggio, corso, attestato, massaggiatore

 L'Operatore Olistico è un facilitatore della salute e dell'evoluzione integrata.
Egli opera con le persone sane o con la parte sana delle persone “malate”,
per ritrovare l'armonia psicofisica attraverso l'uso di tecniche naturali,
energetiche, artistiche, culturali e spirituali.

L’Operatore Olistico stimola un naturale processo di trasformazione e consapevolezza di sé.
Ciò che rende fondamentale la figura dell’Operatore Olistico è la sua consapevolezza della situazione
culturale globale, e dell’importanza del lavoro sulla coscienza umana per orientare le Persone
verso una maggiore consapevolezza del proprio potenziale interiore.

L’Operatore Olistico non è un terapeuta, non fa diagnosi e non cura malattie fisiche o psichiche;
non prescrive medicine o rimedi, quindi non si pone in conflitto con la medicina ufficiale
e con la legge, rischiando l’abuso della professione medica; anzi collabora, direttamente o indirettamente
con la professione medica, la sostiene e la integra con le sue competenze olistiche
al fine di promuovere il benessere globale della persona.

L’Operatore Olistico si caratterizza per la sua valenza fortemente orientata al mantenimento del benessere
piuttosto che alla cura dello stato di malattia, che è di pertinenza esclusivamente medica.

Lo standard europeo definisce i requisiti dell’attività professionale dell’Operatore Olistico,
ne specifica la qualifica, le conoscenze, le abilità e le competenze.

Approfondimenti su Corso Professionale Operatore olistico

Chi è il Naturopata ?
Cos’è la Naturopatia?
Come si diventa Naturopata?

 scuola, diventare, corso, naturopatia

 Nel documento Benchmarks for training in Naturopathy,
l’OMS definisce la Naturopatia
una summa di filosofie, principi, scienze e tecniche poste alla base dei tradizionali sistemi di cura
che pongono al centro della loro osservazione la salute anziché la malattia,
l’uomo anziché il sintomo, l’insieme anziché un frammento dello stesso.

La Naturopatia riconosce il valore terapeutico della “forza vitale” insita nelle diverse manifestazioni della Natura,
ivi compreso l’uomo, descritta dalla Medicina Ippocratica, dalla Medicina Cinese e dalla Medicina Ayurvedica .

La Naturopatia, radice comune dei diversi rami della Medicina Naturale,
propone una responsabilizzazione alla salute attraverso criteri salutistici
atti a stimolare la forza vitale e il recupero dell’equilibrio omeostatico,
tenendo in considerazione le molteplici influenze che lo condizionano e la specificità di ogni singolo individuo.

Ne scaturisce, quindi, una visione secondo la quale, pur rimanendo fondamentale
concentrarsi sulla promozione della salute nel quadro dei comuni regimi di assistenza sanitaria,
si configura, tuttavia, come essenziale, sovrintendere e sostenere gli innati processi di auto-guarigione
attraverso un’attività formativa, personale e professionale atta a sviluppare maggiore attenzione alla salute,
ad implementare sani stili di vita e a introdurre protocolli operativi personalizzati,
concrete espressioni dell’intervento olistico.
Ecco dunque i pilastri della Naturopatia
“non nuocere” “agire in collaborazione con il potere curativo della natura”
“ricercare, individuare e trattare la causa fondamentale della malattia”
“trattare l’intera persona usando un approccio individualizzato”
“insegnare i principi di un sano stile di vita e della prevenzione sanitaria”

Attualmente la formazione in Naturopatia, può prevedere due percorsi,
uno per coloro che hanno titoli medici o sanitari e uno per coloro che non hanno tale requisito. 
Per i primi è prevista una formazione di 1000 ore di cui 400 di tirocinio.
Per gli altri è prevista una formazione di 15 mila ore di cui 400 di tirocinio assistito.
(potete dunque distinguere il Naturopata ed il Naturopata olistico)


Approfondimenti su Corso Professionale Naturopatia Olistica

Cos’è la Medicina non Convenzionale?
Chi è l’Operatore di Medicina non Convenzionale?

Come si diventa un Operatore o Terapeuta di Medicina non Convenzionale?

medicina, non, convenzionale, scuola, alternativa, corso, corsi, olistica

Nelle espressioni dell’OMS (organizzazione mondiale della sanità)
I termini “medicina non Convenzionale” “medicina tradizionale” “medicina complementare”
e “medicina alternativa” sono state spesso utilizzate in maniera interscambiabile.
Per poi definire nel corso del tempo, più significative specifiche.

L’importante è comprendere che con questi termini si fa preciso riferimento a tutte quelle forme
di cura della persona (intesa olisticamente) e della prevenzione rivolta alla conservazione
della salute individuale, non considerate e più specificatamente non erogate
dal sistema sanitario nazionale.
Non Convenzionali intende “non ortodosse” differenti da protocolli sanitari.
Certo anche un Medico Allopatico può scegliere di adottare sistemi di cure individuali alternativi
o complementari, o tradizionali… ma nella maggior parte dei casi, ad attuare dei protocolli
di natura individuale delle medicine non convenzionali sono gli operatori MNC.

Gli operatori di MNC quindi sono operatori della salute specificatamente preparati per utilizzare
sistemi naturali di sostegno, e di immediato sollievo secondo i “protocolli” della medicina
popolare, orientale, naturale ecc… in formula individuata tenendo ben chiaro il concetto olistico,
la capacità individuale di autocura e autoguarigione, di ripristino dell’equilibrio psico-fisico-energetico,
del contesto socio-culturale dell’assistito e della componente umana e comunicativa
come elemento chiave di soccorso umano alla sofferenza.

Sono escluse dalle pratiche consentite agli operatori, perché di competenza comunque sanitaria
le seguenti categorie: Agopuntura, Omeopatia, Fitoterapia, Chiropratica e Osteopatia.

Sono Di competenza dell’operatore o terapeuta MNC le seguenti specialità:
Trattamento naturale del dolore (trattamenti manuali, fanghi e cataplasmi)
movimentazione dolce dei sistemi di locomozione attivi e passivi,
acupressioni e coppettazioni, Kinesiologia olistica, tecniche energetiche olistiche e corporee,
controllo del peso corporeo su basi motivazionali e yogico-meditative,
pratiche riconosciute in scienze meditative, ginnastica dolce orientale ….
L’operatore di MNC è una figura tecnicamente preposta a collaborare con le figure sanitarie,
pertanto il percorso formativo richiede la conoscenza delle anatomie
(anatomia e fisiologia, anatomia energetica, fisiologia emotiva, sistema energetico umano ….)
nonché piena conoscenza e padronanza dei più comuni disturbi muscoloscheletrici, somatici ed energetici,
delle più diffuse algie, delle sempre crescenti “sindromi” e “malattie de facto”….
Capacità di leggere ed interpretare le indicazioni mediche di un referto ecc….

Per approfondimenti:


guarda lil menù corsi professionali MNC o i corsi on line per consulenti in scienze meditative
Oppure scrivi utilizzando il modulo contatti
o chiama il numero 327 37 98 900
o se preferisci lascia un messaggio vocale WA al numero 380 69 888 95

Cos’è il massaggio?
Chi è il Massaggiatore?
Come si diventa massaggiatore?

scuola, corso, massaggio, massaggi, attestato, massaggiatore

La definizione più corretta e più tecnica del massaggio
è che si tratta di una tecnica di riflesso-stimolazione le cui finalità possono essere rivolte
al benessere, al recupero di tegumenti e muscoli (con tutti i procedimenti massoterapici),
al recupero della mobilità articolare e scheletrica (procedimenti fisioterapici)
o al recupero psicofisico dell’individuo nella sua globalità ed individualità.
Un massaggiatore olistico, non si occupa di procedimenti fisioterapici e massoterapici,
ed opera esclusivamente con le mani e con l’ausilio di sostanze naturali.

Un massaggiatore, è colui che mette in pratica una o più modalità tecniche di massaggio.
In Italia purtroppo molto spesso i massaggiatori e le massaggiatrici, si assumono, un po' abusando
della buona fede dei propri utenti il titolo di operatore olistico, ma non è così,
tra massaggiatore olistico e operatore olistico, cambiano le finalità e le competenze.
Il massaggiatore, esegue in maniera tecnica una o più specialità di massaggio olistico,
mentre l’operatore è un consulente facilitatore della salute, quindi la sua preparazione teorico-tecnica
è molto più estesa e completa, e merita di essere distinta e considerata.

Inoltre facciamo una distinzione fra il massaggiatore Professionista ed il massaggiatore sportivo-dilettante.
Ancora una volta, aiutiamo chi valuta un corso o una scuola a farlo senza possibilità di errore o confusione.
Il massaggiatore professionista, è colui che ha frequentato un corso accademico
presso una scuola accreditata da un collegio che abbia approvato i programmi didattici
depositati dalla scuola, ha acquisito competenze e conoscenze teoriche
(anatomia e fisiologia muscolo-scheletrica, articolare, energetica ecc…)
e che ha superato un esame e un test di verifica con esito positivo.
È in possesso di un titolo accademico, di un tesserino tecnico dell’organo certificante (collegio) 
e compare nella lista nazionale degli operatori professionisti (on line).
Vi sono poi gli operatori di massaggio sportivo-dilettanti che sono coloro che hanno partecipato ad un corso di massaggio presso associazioni sportive o ludiche e che sono in possesso di attestati di partecipazione.
Per diventare dunque massaggiatori o massaggiatrici, le possibilità sono due scegliere la scuola sportiva se si tratta di una attività da esercitare nella vita privata o scegliere la scuola certificante se si intende proporsi con correttezza all’utenza.
Fino a poco tempo fa, poiché la legge lo consente, entrambi i titoli sono stati presi in considerazione, poi però, visti i casi di contenzioso, visti i ricorsi alla giurisprudenza richiesti dalle associazioni dei consumatori, sempre più regioni, adottano modelli restrittivi per le aperture dei centri di massaggio olistico, favorendo i soggetti in possesso di requisiti professionali Per approfondimenti guarda corsi professionali di massaggio Troverai le tecniche più richieste da parte dell’utenza!

Se hai domande scrivi usando il modulo contatti Chiama il numero 327 3798900

 

 

 

Pin It