Pronto soccorso emotivo

Pronto soccorso emotivo.

Emotivo deriva dal latino "emovère" (ex = fuori + movere = muovere) letteralmente portare fuori, smuovere, in senso più lato, scuotere, agitare.

Per cui l'emozione, altro non è che un'agitazione, uno scuotimento, una vibrazione dell'animo...

Non tute le emozioni prodotte trovano il modo per essere esternate e quindi portate fuori, dunque esse permangono a sconvolgere e torturare l'animo stesso, la mente ed infine si somatizzano nel corpo.

Dolore, rancore, rabbia, ira, tradimento, abbandono, distacco, disgusto, paura, insicurezza, gelosia, malignità, stanchezza della vita, eccessivo languore, sottomissione, rassegnazione, ingiustizia...

chi cura tutto questo? Spesso ci si rivolge allo psicologo, che però affronta il problema dal punto di vista di mentale, ma il malessere interiore chi lo cura?

Esistono professionisti che si occupano dei malesseri dell'emotività attraverso sedute di ascolto guidato, consapevolezza e comunicazione, cosa vuol dire? Vuol dire che l'assistito, viene ad esprimere in modo libero e senza freni ciò che si porta dentro veramente, accompagnato e assistito, nella sua libera esternazione, anche uno sfogo se necessario, fino a focalizzare quelle emozioni recondite che spesso non si riesce a vedere autonomamente, e soprattutto riceve le istruzioni per potersene liberare.

Questo è il compito del professionista, portare l'assistito a riconoscere, a portare fuori il malessere e a lasciarlo andare...

Si tratta di momenti delicati che bisogna affrontare con veri professionisti, ed alla Ma Amba Therapy sono tutti regolarmente iscritti CTPEC come Operatori Medicina Non Convenzionale.

Non farti nessun problema a chiamare, prenota la tua prima seduta,

per iniziare a stare meglio SUBITO.

Chiama ora 3273798900

Pin It